Linee Guida per la gestione del COVID-19


Tenere un registro delle azioni e delle misure importanti eseguite:
registrando data e ora in cui è stato utilizzato un disinfettante, da chi, dove, ecc.)
registrare le informazioni sugli incidenti o eventi considerare che possono sorgere in hotel.

Mettere nelle zone comuni brevi illustrazioni informative sulle pratiche igieniche di base e sul COVID-19, in diverse lingue per formare gli ospiti tra cui la promozione del lavaggio delle mani almeno 20 secondi, tutte le parti della mano, l'igiene orale e il galateo per la tosse.
Il personale della reception deve prendere tutte le precauzioni necessarie, compresa la distanza fisica, e deve essere sufficientemente informato sul COVID-19 in modo da poter svolgere in modo sicuro i compiti assegnati anche in caso di emergenza e prevenire la possibile diffusione del COVID-19, e dare le dovute informazioni precauzionali agli ospiti che lo richiedono.

La reception dovrebbe avere un kit medico che include i seguenti elementi:
• Disinfettante germicida e costante pulizia della superficie in cui lavora
• Maschere viso/occhio (separate o combinate, scudo viso, occhiali). Si noti che le maschere facciali usa e getta possono essere utilizzate una sola volta
• Guanti (usa e getta)
• Grembiule protettivo (usa e getta) a maniche lunghe a tutta lunghezza
• Sacchetto di rifiuti monouso Rischio biologico
• L'allontanamento sociale include l'astenersi dall'abbracciare, baciare o stringere la mano agli ospiti e tra il personale, mantenendo una distanza di almeno 1 metro.

Per le attrezzature come la lavanderia e la lavastoviglie occorre controllare il corretto funzionamento, in particolare le temperature ed il corretto dosaggio di prodotti chimici per la pulizia e la disinfezione.

Devono essere effettuati controlli regolari per garantire il corretto funzionamento dei dispenser di sapone e delle soluzioni disinfettanti, degli asciugamani.

Il piano d'azione dell'hotel dovrebbe includere l'installazione di unità per erogare gel disinfettante nelle diverse aree dell'hotel, compresi i servizi igienici pubblici utilizzati dagli ospiti e dal personale, e altre aree di interesse (ad esempio l'ingresso alla sala da pranzo, ai ristoranti e ai bar).

Ristoranti, colazione, sala da pranzo e il personale del bar dovrebbero eseguire il lavaggio manuale frequente nel modo più rigoroso possibile.
Bisogna ricordarlo anche agli ospiti quando entrano in questi ambienti e quando escono disinfettando le mani con gel disinfettante.
Per il buffet, gli ospiti dovrebbero evitare di maneggiare il cibo. Se necessario, modificare le pinze e i mestoli più frequentemente, lasciando sempre questi elementi in contenitori separati. Pulire e disinfettare le superfici a buffet dopo ogni servizio.

Le macchine da caffè, le macchine per la soda e altre, in particolare le parti più a contatto con le mani degli utenti, devono essere pulite e disinfettate almeno dopo ogni servizio e più spesso se necessario.
Impostazione della sala in cui si consumano i pasti: si raccomanda di avere un massimo di 4 persone per 10 metri quadrati. I tavoli devono essere disposti in modo tale che la distanza dal retro di una sedia al retro della sedia sia a più di 1 m di distanza e che gli ospiti si affrontino da una distanza di almeno 1 m.

Pulizie delle Camere e degli Ambienti:
Si dovrebbe prestare particolare attenzione all'applicazione di misure di pulizia e disinfezione nelle aree comuni (stanze, sale, corridoi,  ecc.).

Particolare attenzione deve essere data agli oggetti che vengono spesso toccati come maniglie, pulsanti dell'ascensore, corrimano, interruttori, maniglie delle porte, ecc.

Creare un manuale operativo per il COVID-19.

Eventuali superfici che si sporcano con secrezioni respiratorie o altri fluidi corporei delle persone malate, ad esempio servizi igienici, lavandini delle mani e bagni devono essere puliti con una normale soluzione disinfettante domestica contenente 0,1% di ipoclorito (vale a dire, equivalente a 1000 ppm). Le superfici devono essere sciacquate con acqua pulita dopo 10 minuti di tempo di contatto per il cloro.

Il personale di servizio può richiedere una formazione aggiuntiva nella preparazione, manipolazione, applicazione e stoccaggio di questi prodotti.

Se possibile, utilizzare solo materiali per la pulizia usa e getta. Eliminare qualsiasi attrezzatura di pulizia fatta di panni e materiali assorbenti.

Tutte le camere e le aree comuni devono essere ventilate ogni giorno.

Se un membro del personale segnala sintomi respiratori, il lavoratore deve interrompere immediatamente il lavoro e cercare assistenza medica e rimanere isolato.

Il personale che riferisce da casa che sono malati di sintomi respiratori dovrebbe essere consigliato di rimanere a casa e consultare un medico.

In caso di un ospite interessato a sintomi da COVID-19 non è consigliabile il soggiorno continuo della persona malata.

In caso di una stanza dove abbia alloggiato un’ospite sospetto di COVID-19, l’hotel deve provvedere subito a disinfettare la stanza occupata secondo i protocolli di pulizia consigliati dall’OMS.